Il lavoro di Max Beckmann batte il record dell'asta per l'arte espressionista tedesca.

Visto come la "Guernica dell'espressionismo", il dipinto antinazista "Bird's Hell" di Max Beckmann è stato venduto all'asta da Christie's per oltre 40 milioni di euro, un nuovo record per l'espressionismo tedesco.

"Bird's Hell" del pittore tedesco Max Beckmann ha venduto martedì l'impressionista e la vendita di arte moderna di Christie per 36 milioni di sterline (40.8 milioni di euro, $ 45.8 milioni) martedì, stabilendo un nuovo record d'asta per l'espressionismo tedesco.

L'opera, dipinta tra 1937 e 1938, è percepita come una delle più importanti dichiarazioni antinaziste mai fatte da Beckmann. "Bird's Hell" raffigura enormi creature simili a uccelli che piombano su persone nude.

Il dipinto è stato "riconosciuto all'unanimità come Guernica dell'Espressionismo", ha dichiarato Adrien Meyer, direttore internazionale dell'impressionismo e dell'arte moderna di Christie.

Beckmann (1884-1950) fu molto acclamato nella sua nativa Germania, fino a quando i nazisti dichiararono le sue opere "degenerate", rimuovendo le sue opere dai musei di 1937.

Il pittore lasciò il suo paese d'origine per vivere in esilio ad Amsterdam per un decennio e successivamente si trasferì negli Stati Uniti. Muore a New York all'età di 66.

"Bird's Hell" ha battuto il precedente record mondiale di aste per un dipinto espressionista tedesco, che era stato fissato dal dipinto "Berlin Street Scene" di Ernst Ludwig Kirchner (1913-1914), venduto all'asta da Christie's a New York in 2006 per $ 38 milioni.

Fonte: http://p.dw.com/p/2fWtI


 

Christo, l'artista che ha trasformato le città

Christo, l'artista che ha trasformato le città

Christo Vladimirov Javacheff, un artista globale, è morto di recente il 21 maggio 2020. Christo è nato il 13 giugno 1935 a Gabrovo, in Bulgaria, e ha studiato a

Divini Guardiani

Gli dei menshen o door sono divini guardiani di porte e cancelli nelle religioni popolari cinesi, usati per proteggere da influenze malvagie o per incoraggiare




Tag:

MOLTO ALTRO buzz