Invito all'55 anniversario della fondazione della RPDC | Collezione di Nicholas Bonner

Graphic design della COREA DEL NORD

Una visione affascinante dell'immagine che la RPDC vuole rappresentare sia per i cittadini che per i pochi visitatori che consentono.

Nello stato monopartitico della Corea del Nord non ci sono aziende private: ogni articolo che porta un design, dalle etichette dei prodotti alimentari e dei biglietti per gli eventi alla carta da imballaggio, cartoline e poster, è stato progettato, approvato e prodotto dallo stato.

in 2018 la House of Illustration di Londra ha ospitato la prima mostra del Regno Unito di graphic design dal paese.

Prodotto in Corea del Nord: grafica quotidiana nella Corea del Nord; oggetti di uso quotidiano raccolti da Nicholas Bonner, che ha un rapporto unico con il paese.

Manifesto dipinto a mano che dice "Tutto per il pieno raggiungimento del piano economico popolare 1979" | Collezione di Nicholas Bonner, fotografie di Justin Piperger

Pacchetto dolce, primi 1990 | Collezione di Nicholas Bonner, fotografia di Justin Piperger

Bonner ha visitato la Corea del Nord per la prima volta in 1993 durante un viaggio di studio in Cina.

Al suo ritorno ha fondato Koryo Tours e ha guidato visite di gruppo in Corea del Nord per anni 25.

È anche il fondatore di Koryo Studio, che commissiona e vende opere di artisti della RPDC e ha prodotto tre documentari pluripremiati sulla Corea del Nord:

The Game of Their Lives (2002), A State of Mind (2004) e Crossing the Line (2006).

Bonner afferma: “La collezione rappresenta oggetti comuni che godono di uno splendido status grazie alla grafica disegnata a mano dei designer più creativi della Corea del Nord.

Alcuni lavori sono elaborati, ma anche i disegni di base non devono essere trascurati: semplicità minimalista che crea opere d'arte meravigliosamente ritmiche. ”

Vedi anche il libro di Bonner Made in Corea del Nord: grafica di Everyday Life in RPDC.

Scatola assortimento di caramelle che mostra il treno della bandiera rossa sulla costa orientale della corea | Collezione di Nicholas Bonner, fotografia per gentile concessione di Phaidon

Etichette alimentari in scatola assortite per carne di maiale, fagiolini e pesce | Collezione di Nicholas Bonner, fotografia per gentile concessione di Phaidon

FATTI E CIFRE

Repubblica democratica popolare di Corea
Corea del Nord

조선 민주주의 인민 공화국

La Corea del Nord, ufficialmente Repubblica democratica popolare di Corea (Corea del Nord o Corea del Nord), è un paese dell'Asia orientale che costituisce la parte settentrionale della penisola coreana, con Pyongyang la capitale e la città più grande del paese. A nord e nord-ovest, il paese è delimitato dalla Cina e dalla Russia lungo i fiumi Amnok (noto come lo Yalu in cinese) e Tumen; confina a sud con la Corea del Sud, con la zona demilitarizzata coreana (DMZ) fortemente fortificata che separa i due. Tuttavia, la Corea del Nord, come la sua controparte meridionale, afferma di essere il governo legittimo dell'intera penisola e delle isole adiacenti.

In 1910, la Corea fu annessa al Giappone imperiale. Dopo la resa giapponese alla fine della seconda guerra mondiale a 1945, la Corea fu divisa in due zone, con il nord occupato dall'Unione Sovietica e il sud occupato dagli Stati Uniti. I negoziati sulla riunificazione fallirono e in 1948 si formarono governi separati: la Repubblica democratica popolare democratica popolare di Corea a nord e la Repubblica capitalista di Corea a sud. Un'invasione iniziata dalla Corea del Nord portò alla guerra di Corea (1950 – 1953). L'accordo di armistizio coreano ha portato a un cessate il fuoco, ma nessun trattato di pace è stato firmato.

La Corea del Nord si descrive ufficialmente come uno stato socialista "autosufficiente" e tiene formalmente le elezioni, sebbene tali elezioni siano state descritte da osservatori esterni come elezioni fittizie. Vari media lo hanno definito stalinista, notando in particolare l'elaborato culto della personalità attorno a Kim Il-sung e alla sua famiglia. Il Partito dei lavoratori della Corea (WPK), guidato da un membro della famiglia al potere, detiene il potere nello stato e guida il Fronte democratico per la riunificazione della Patria di cui tutti gli ufficiali politici devono essere membri. Juche, un'ideologia dell'autosufficienza nazionale, è stata introdotta nella costituzione in 1972. I mezzi di produzione sono di proprietà dello stato attraverso imprese statali e fattorie collettivizzate. La maggior parte dei servizi come la sanità, l'istruzione, l'edilizia abitativa e la produzione alimentare sono sovvenzionati o finanziati dallo stato. Da 1994 a 1998, la Corea del Nord ha subito una carestia che ha provocato la morte di persone tra 240,000 e 420,000 e la popolazione continua a soffrire di malnutrizione. La Corea del Nord segue la politica di Songun, "prima militare". È il paese con il maggior numero di personale militare e paramilitare, con un totale di 9,495,000 attivo, personale di riserva e paramilitare, o circa 37% della sua popolazione. Il suo esercito in servizio attivo di 1.21 milioni è il quarto più grande al mondo, dopo Cina, Stati Uniti e India; costituito da 4.8% della sua popolazione.

  • Articolo in parte proveniente da BBC Arts
  • Fatti e cifre parzialmente forniti da Wikipedia

 




Tag: