Paesaggio ferroviario deformato con treni blu

Paesaggi surreali di Istanbul e in America

Aydin Buyuktas, un artista di effetti visivi con sede a Istanbul, usa la fotografia per ricreare mondi che possono essere trovati solo nei sogni o nel film "Inception". Modifica le immagini dei paesaggi circostanti scattate dal suo drone in Photoshop, piegando i paesaggi verso il cielo.

L'obiettivo di Buyuktas è mostrare la realtà delle persone come qualcosa di completamente diverso e nuovo. Vuole "permettere alle persone di provare un sentimento multidimensionale", afferma.

Buyuktas ha caratterizzato molti dei suoi punti di riferimento più riconoscibili della sua città natale, come il Grand Bazaar e il Ponte di Galata.

La serie di foto "Flatlands" usa la manipolazione digitale per distorcere il senso del tempo e dello spazio del vichingo.
Credito: Aydin Buyuktas

Buyuktas fotografa ogni posizione da varie angolazioni con un drone per creare le sue immagini. Successivamente prende queste varie fotografie e le mette insieme usando Photoshop.

Le belle immagini di Buyuktas sfidano la gravità. Le sue abilità negli effetti visivi, la creatività e l'idea di usare un drone hanno aiutato Buyuktas a trasformare i suoi sogni in realtà.

Fin da bambino, Buyuktas è stato affascinato dalla fantascienza e da concetti come wormhole, universi paralleli e l'idea di piegare spazio e tempo. Questi interessi si sono tradotti nella sua vita da adulto come artista degli effetti visivi e hanno ispirato le sue opere.

Lo Yeni Cami, o nuova moschea, nel distretto di fede di Istanbul.
Credito: Aydin Buyuktas

Le idee e la novella del teologo Edwin Abbot "Flatland: A Romance of Many Dimensions" è una delle maggiori influenze di Buyuktas.

La collezione "Flatlands" di Buyuktas era inizialmente ambientata a Istanbul, tuttavia, ha ampliato la sua portata ai paesaggi rurali americani e applicato le stesse tecniche.

Trascorse un mese lavorando e viaggiando negli Stati Uniti, catturando di tutto, dalle ferrovie del deserto ai cimiteri e ai terreni agricoli.

Mentre si trovava in America, Buyuktas trovò i proprietari di immobili statunitensi molto più ricettivi al suo progetto, inoltre ebbe meno problemi con la fauna selvatica come cani o uccelli che occasionalmente interferivano con il suo lavoro in Turchia.

CNN di provenienza parziale





pubblicato in Buzz e contrassegnati , , , , , , , , .

VEDI ALTRO...

ACCEDI